uomo-che-spinge

Crea il tuo modo

Se non riesci a trovare un modo, creane uno

Essere consapevoli delle proprie risorse, competenze, potenzialità e possibili talenti, oggi, più che mai è indispensabile, per valorizzarsi e accrescere la fiducia nelle nostre capacità, per affrontare meglio le complessità quotidiane, senza che ci lasciammo scoraggiare o influenzare dal contesto. 
Da dove partire?

Riparte da TE! dalle tue risorse, dai tuoi valori, su ciò che è importante per TE, su ciò che ti appassiona, sintonizzati con il tempo lungo e non con l’emergenza. Partire dalle proprie risorse significa partire da ciò che dipende da NOI, da ciò che è sotto il nostro controllo, da ciò che sappiamo fare, dalle nostre capacità, competenze e potenzialità.

Esistono molti siti che si occupano di orientamento, se hai bisogno di strumenti che ti aiutino nella valutazione delle tue competenze, in questo link troverai alcuni test e materiale per l’orientamento al lavoro e professionimessi a punto dall’Isfol e organizzati per target di utenti.
Ecco, alcuni primi passi che possiamo fare, per iniziare a CREARE IL NOSTRO MODO!

1 – Rivolgere l’attenzione per prima cosa dentro di noi. Avere una visione d’assieme sui compiti che siamo chiamati a svolgere nelle nostra vita”(Stanchieri L.). Significa essere consapevoli della nostra identità personale e professionale, su chi vogliamo essere e su chi non vogliamo essere. Cosa ci contraddistingue? Quali sono le nostre originalità? Quali competenze potreste mettere in campo ora?

2 – Individuare e scegliere ogni singolo passoverso la costruzione del proprio progetto personale e professionale. Definirli significa strutturare un progetto, un piano d’azione, in cui vengono specificati i sotto obiettivi, le attività e i tempi di realizzazione necessari e gli alleati.
Un piano di azione efficace parte dai punti forza, dalle potenzialità, dalle competenze, dalle risorse dove si situa la massima energia costruttiva, creativa e non dai problemi. Quale è il tuo obiettivo a lungo termine?

3 – Scrivere. Un ottimo modo è scrivere tutti i giorni i singoli passi, è un impegno  prima di tutto con se stessi.

Cosa ne pensi? Sei pronto a creare il tuo modo? a ripartire dalle tue risorse, da ciò che dipende da TE?

Un grande abbraccio

Monica

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *